Terre in Esilio Programma per Artisti

Il programma Terre in esilio coinvolge affermati artisti siriani, che realizzeranno performance e installazioni d’arte pubblica in molte tappe del percorso di Amal.

Gli artisti che vivono ancora in Siria e quelli che si sono trasferiti in altri paesi creeranno opere che riflettono sull’esilio, sia fisico che emotivo, invitando il pubblico a pensare a cosa si intende per “casa”. L’iniziativa è anche un invito ad artisti di altri paesi che hanno trovato una nuova casa nei luoghi lungo Il Cammino di Amal a condividere le proprie storie di esilio.

Attualmente stiamo sviluppando relazioni con artisti che hanno sperimentato l’essere sfollati da o all’interno di altri paesi, in particolare artisti provenienti da Afghanistan, Eritrea, Sud Sudan e altri paesi della regione africana del Sahel, affinchè le loro voci e storie possano riflettersi nel nostro programma Lands in Exile.

Sostieni il nostro programma per artisti

Il Cammino ha bisogno del tuo aiuto per sostenere i suoi programmi artistici ed educativi. Dona oggi per aiutarci a creare un programma celebrativo di straordinaria nuova arte a sostegno dei rifugiati.

Registrati

per ricevere notizie e aggiornamenti su Il Cammino via email